Riconosci i sintomi, chiama subito il 118

Marzo 6, 2020 by admin0
Eroi_Ictus_Alice_Parma_home3_2.jpg

Risparmia tempo, guadagna vita” è il claim della campagna di sensibilizzazione che l’associazione Alice promuove per ridurre i tempi di accesso al Pronto soccorso e, di conseguenza, i rischi che la malattia comporta

Riconoscere i sintomi e chiamare immediatamente il 118 permette al paziente di accedere ai servizi di emergenza in tempo utile per beneficiare dei trattamenti cosiddetti tempo-dipendenti. È per questo che da sempre ALICe promuove campagne educative e informative a favore della popolazione, per imparare a riconoscere i sintomi di esordio dell’ictus e attivare tempestivamente i soccorsi, chiamando il 118 e non recandosi con i propri mezzi in Pronto Soccorso. Questo comportamento permette al paziente di accedere ai servizi di emergenza in tempo utile per beneficiare, quando ne sussista l’indicazione, di trattamenti di provata efficacia, ma tempo-dipendenti.

La Campagna “Risparmia tempo, guadagna vita”, realizzata con il Patrocinio di Azienda Unità Sanitaria Locale di Parma e Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, attivata a gennaio 2019 e tuttora in corso, è stata disegnata sulla base di una precedente iniziativa sullo stesso tema, che ha riguardato la nostra comunità: la campagna E.R.O.I (Educazione e Ritardo di Ospedalizzazione per Ictus), progetto di ricerca finanziato dalla Regione Emilia Romagna e realizzato dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma negli anni 2013-2014.

In continuità con il progetto E.R.O.I., il messaggio della campagna di comunicazione si sviluppa su diversi canali, prevedendo la distribuzione dei contenuti secondo metodi tradizionali (depliant e opuscoli distribuiti sul territorio di Parma e Provincia), integrandoli con il web.

Sono stati pubblicati per tutto il 2019 contenuti multimediali, diffusi attraverso i social media, in particolare sulla pagina Facebook Ictusaliceparma, con l’obiettivo di veicolare il messaggio dell’ictus come malattia tempo-dipendente e riuscire a ridurre i tempi di accesso al pronto soccorso.

Guarda tutti i contenuti realizzati sul sito www.ictusaliceparma.it


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Copyright Alice Parma 2020. Tutti i diritti riservati